Vai al contenuto principale

WebTV Camera dei Deputati

Vai al menu di navigazione

Contenuto

Martedì 13 Dicembre 2016 Dicembre ore 09:00

COMMISSIONE ESTERI - Linea ferroviaria Torino-Lione, audizione esperti

Download video della Seduta
Seleziona il video da scaricare:
Se il download non si avvia con un semplice click, potrebbe essere necessario cliccare con il tasto destro del mouse e selezionare "salva destinazione con nome", "salva oggetto con nome" o dicitura simile a seconda del browser utilizzato. Si ricorda che l'utilizzo dei contenuti del sito della Camera dei deputati è autorizzato alle condizioni stabilite nell' avviso legale ed in particolare esclusivamente nei limiti in cui avvenga nel rispetto dell'interesse pubblico all'informazione, per finalità non commerciali, garantendo l'integrità degli elementi riprodotti e mediante indicazione della fonte.
CODICE DA INCORPORARE
Personalizza le dimensioni
Una volta effettuata la selezione, copia e incolla il codice riportato sopra.
La Commissione Affari esterinell’ambito dell’esame del disegno di legge C. 4151 Governo, approvato dal Senato, recante “Ratifica ed esecuzione dell'Accordo tra il Governo della Repubblica italiana e il Governo della Repubblica francese per l'avvio dei lavori definitivi della sezione transfrontaliera della nuova linea ferroviaria Torino-Lione, fatto a Parigi il 24 febbraio 2015, e del Protocollo addizionale, con Allegato, fatto a Venezia l'8 marzo 2016, con annesso Regolamento dei contratti adottato a Torino il 7 giugno 2016, svolge le seguenti audizioni:
ore 9         commissario straordinario del Governo per l'asse ferroviario Torino – Lione, Paolo Foietta;
ore 9.30    coordinatore del Comitato di Coordinamento per l'Alta Sorveglianza delle Grandi Opere, prefetto Saverio Ordine;
ore 10.30   Roberto Zucchetti, ordinario di economia presso l’Università Luigi Bocconi;
ore 11.00   Fabio Bassan, ordinario di diritto dell’Unione europea e di diritto internazionale presso l’Università Roma Tre;      
ore 11.30   Alessandra Algostino, ordinaria di diritto costituzionale Università di Torino.

    Fine contenuto

    Vai al contenuto principale Vai al menu di navigazione