Vai al contenuto principale

WebTV Camera dei Deputati

Vai al menu di navigazione

Contenuto

Martedì 04 Luglio 2017 Luglio ore 15:00

CONVEGNO - Magistratura e rappresentanza di genere

Download video della Seduta
Seleziona il video da scaricare:
Se il download non si avvia con un semplice click, potrebbe essere necessario cliccare con il tasto destro del mouse e selezionare "salva destinazione con nome", "salva oggetto con nome" o dicitura simile a seconda del browser utilizzato. Si ricorda che l'utilizzo dei contenuti del sito della Camera dei deputati è autorizzato alle condizioni stabilite nell' avviso legale ed in particolare esclusivamente nei limiti in cui avvenga nel rispetto dell'interesse pubblico all'informazione, per finalità non commerciali, garantendo l'integrità degli elementi riprodotti e mediante indicazione della fonte.
CODICE DA INCORPORARE
Personalizza le dimensioni
Una volta effettuata la selezione, copia e incolla il codice riportato sopra.
Il saluto della Presidente della Camera, Laura Boldrini, ha aperto il convegno "Magistratura e rappresentanza di genere - Proposte per un sistema elettorale orientato all'equilibrio tra i sessi", alle ore 15, nella Sala del Mappamondo di Palazzo Montecitorio. Dopo l'intervento introduttivo di Donatella Ferranti, Presidente della Commissione Giustizia della Camera, hanno preso la parola Maria Elena Boschi, Sottosegretaria alla Presidenza del Consiglio, con delega in materia di pari opportunità, Ercole Aprile, Presidente della VI Commissione e del Comitato per le pari opportunità del Consiglio superiore della magistratura, Eugenio Albamonte, Presidente dell’Associazione nazionale magistrati, Carla Lendaro, Presidente dell’Associazione donne magistrato italiane, Linda Laura Sabbadini, statistica ed esperta di studi di genere. Moderatrice la giornalista Elisa Anzaldo. 
Alle 17 si è svolta una tavola rotonda con Marilisa D’Amico, ordinaria di diritto costituzionale Università degli studi di Milano, Massimo Luciani, ordinario di diritto costituzionale Università degli studi “La Sapienza” di Roma, Maria Masi, avvocata, componente del Consiglio nazionale forense, Maria Rosaria San Giorgio, magistrata, componente del Consiglio superiore della magistratura. Conclusioni del Ministro della Giustizia, Andrea Orlando. Moderatore il giornalista Dino Martirano.

    Fine contenuto

    Vai al contenuto principale Vai al menu di navigazione