Vai al contenuto principale

WebTV Camera dei Deputati

Vai al menu di navigazione

Contenuto

Domenica 05 Novembre 2017 ore 12:00

DOMENICA MONTECITORIO A PORTE APERTE - Concerto dell’Orchestra Napoletana e del fisarmonicista Pietro Adragna

Download video della Seduta
Seleziona il video da scaricare:
Se il download non si avvia con un semplice click, potrebbe essere necessario cliccare con il tasto destro del mouse e selezionare "salva destinazione con nome", "salva oggetto con nome" o dicitura simile a seconda del browser utilizzato. Si ricorda che l'utilizzo dei contenuti del sito della Camera dei deputati è autorizzato alle condizioni stabilite nell' avviso legale ed in particolare esclusivamente nei limiti in cui avvenga nel rispetto dell'interesse pubblico all'informazione, per finalità non commerciali, garantendo l'integrità degli elementi riprodotti e mediante indicazione della fonte.
CODICE DA INCORPORARE
Personalizza le dimensioni
Una volta effettuata la selezione, copia e incolla il codice riportato sopra.
Edizione di Montecitorio a porte aperte all'insegna della musica. Nella Sala della Lupa, alle ore 12, alla presenza della Presidente della Camera, Laura Boldrini, si sono esibiti il maestro campione del mondo della fisarmonica, Pietro Adragna, e l'Orchestra napoletana. Pietro Adragna, talento siciliano, classe 1988, è riuscito negli anni ad associare la fisarmonica alla musica colta, affrancandola dal contesto prettamente popolare a cui solitamente è legata, e a proiettarla verso la più assoluta contemporaneità grazie a continue improvvisazioni e reinvenzioni estemporanee.
Con il suo strumento, propone un repertorio quanto mai eclettico e vario, sempre arricchito da personalissimi arrangiamenti: dallo choro al tango argentino di Piazzolla, passando per le sinfonie ed arie d’opera di compositori come Rossini e Bellini, rivisitate dall’artista in una coinvolgente versione strumentale. 

L'Orchestra napoletana, sotto la direzione artistica di Luigi Grima, si compone di dieci musicisti, una soprano, un tenore e un direttore d'orchestra. Nasce a Napoli dalla fattiva collaborazione tra l'associazione Discantus, che riunisce i migliori musicisti napoletani, e il Complesso monumentale Donnaregina, in cui è situato il Museo diocesano dell'Arcidiocesi di Napoli, fondato dal Cardinale Crescenzio Sepe. L'Orchestra propone un viaggio tra le più belle melodie di quella espressione di arte, storia, e cultura, che è rappresentata, caso unico al mondo, dalla canzone napoletana. Nello scorso settembre ha ottenuto grande successo il concerto tenuto a Napoli in occasione del G7 dei Parlamenti.

    Fine contenuto

    Vai al contenuto principale Vai al menu di navigazione