Per visualizzare il player è necessario accettare l'utilizzo dei cookie
Giovedì 16 Novembre 2017 ore 10:30
Link diretto al video Ico_close_pop
CONVEGNO - "Progettare politiche per l'infanzia e l'adolescenza: un Paese a misura di bambino"
"Progettare politiche per l'infanzia e l'adolescenza: un Paese a misura di bambino", è il titolo del convegno promosso dalla Commissione parlamentare per l'infanzia e l'adolescenza con il Dipartimento per le Politiche della famiglia della Presidenza del Consiglio, il Ministero del Lavoro e l'Autorità garante per l'infanzia e l'adolescenza, che si è tenuto alle ore 10,30 presso la Sala del Mappamondo di Palazzo Montecitorio, in occasione della Giornata nazionale per i diritti dell'infanzia e…
"Progettare politiche per l'infanzia e l'adolescenza: un Paese a misura di bambino", è il titolo del convegno promosso dalla Commissione parlamentare per l'infanzia e l'adolescenza con il Dipartimento per le Politiche della famiglia della Presidenza del Consiglio, il Ministero del Lavoro e l'Autorità garante per l'infanzia e l'adolescenza, che si è tenuto alle ore 10,30 presso la Sala del Mappamondo di Palazzo Montecitorio, in occasione della Giornata nazionale per i diritti dell'infanzia e dell'adolescenza.

Saluti introduttivi di Sandra Zampa, vicepresidente della Commissione, Marina Sereni, vicepresidente della Camera. E' seguita la proiezione di un breve filmato realizzato da ragazzi in occasione del G7 2017 con l'ausilio di Unicef Italia e un dibattito tra gli stessi ragazzi con intervento di Giacomo Guerra, presidente Unicef Italia. Successivamente, la parola a Giuliano Poletti, ministro del Lavoro e delle Politiche sociali, Filomena Albano, Autorità garante infanzia e adolescenza, Sandra Zampa, Maria Luisa Chiofalo, assessora alle Politiche socio-educative e scolastiche del Comune di Pisa e componente dell'Osservatorio nazionale per l'infanzia e l'adolescenza Anci, Gianmario Gazzi, presidente del Consiglio nazionale dell'Ordine degli assistenti sociali (Cnoas), Arianna Saulini, coordinatrice del gruppo di lavoro "Convention on the rights of the child Italia", Enza Rosetta Blundo, vicepresidente della Commissione parlamentare  per l'infanzia e l'adolescenza. 
Leggi intera descrizione
Bt_x
    "Progettare politiche per l'infanzia e l'adolescenza: un Paese a misura di bambino", è il titolo del convegno promosso dalla Commissione…
    "Progettare politiche per l'infanzia e l'adolescenza: un Paese a misura di bambino", è il titolo del convegno promosso dalla Commissione parlamentare per l'infanzia e l'adolescenza con il Dipartimento per le Politiche della famiglia della Presidenza del Consiglio, il Ministero del Lavoro e l'Autorità garante per l'infanzia e l'adolescenza, che si è tenuto alle ore 10,30 presso la Sala del Mappamondo di Palazzo Montecitorio, in occasione della Giornata nazionale per i diritti dell'infanzia e dell'adolescenza.

    Saluti introduttivi di Sandra Zampa, vicepresidente della Commissione, Marina Sereni, vicepresidente della Camera. E' seguita la proiezione di un breve filmato realizzato da ragazzi in occasione del G7 2017 con l'ausilio di Unicef Italia e un dibattito tra gli stessi ragazzi con intervento di Giacomo Guerra, presidente Unicef Italia. Successivamente, la parola a Giuliano Poletti, ministro del Lavoro e delle Politiche sociali, Filomena Albano, Autorità garante infanzia e adolescenza, Sandra Zampa, Maria Luisa Chiofalo, assessora alle Politiche socio-educative e scolastiche del Comune di Pisa e componente dell'Osservatorio nazionale per l'infanzia e l'adolescenza Anci, Gianmario Gazzi, presidente del Consiglio nazionale dell'Ordine degli assistenti sociali (Cnoas), Arianna Saulini, coordinatrice del gruppo di lavoro "Convention on the rights of the child Italia", Enza Rosetta Blundo, vicepresidente della Commissione parlamentare  per l'infanzia e l'adolescenza. 
    Leggi intera descrizione
  • Ei_20171116_ch5_12180
    Video Completo Mostra link / Download
Link diretto al video Ico_close_pop
Download video Ico_close_pop
Se il download non si avvia con un semplice click, potrebbe essere necessario cliccare con il tasto destro del mouse e selezionare "salva destinazione con nome", "salva oggetto con nome" o dicitura simile a seconda del browser utilizzato.