Vai al contenuto principale

WebTV Camera dei Deputati

Vai al menu di navigazione

Contenuto

In Evidenza

La Camera. con 443 voti favorevoli e 39 contrari, ha votato la questione di fiducia posta dal governo sull'approvazione, senza emendamenti, subemendamenti ed articoli aggiuntivi, dell'articolo unico del disegno di legge: "Delega al Governo per l'efficienza del processo civile e per la revisione della disciplina degli strumenti di risoluzione alternativa delle controversie e misure urgenti di razionalizzazione dei procedimenti in materia di diritti delle persone e delle famiglie nonché in materia di esecuzione forzata" (Approvato dal Senato) (C. 3289​ e abb.), nel testo della Commissione, identico a quello approvato dal Senato. A seguire l'illustrazione degli ordini del giorno presentati al provvedimento.

Alle ore 15 ha avuto luogo lo svolgimento di interrogazioni a risposta immediata, trasmesse in diretta televisiva, sui seguenti argomenti:
iniziative per la valorizzazione delle professionalità e il completamento del processo di Stabilizzazione dei precari del Consiglio nazionale delle ricerche (Di Giorgi – PD); iniziative di competenza per assicurare il potenziamento delle strutture da destinare ad asili nido, al fine del raggiungimento dei livelli essenziali delle prestazioni in ambito locale (Mugnai – CI); chiarimenti in ordine alla nomina del nuovo commissario del comprensorio Bagnoli-Coroglio e ai tempi di avanzamento del cronoprogramma per la bonifica e la riqualificazione ambientale del relativo sito (Sarro – FI);  iniziative per una strategia di programmazione degli incentivi per l’acquisto di veicoli a basse emissioni di anidride carbonica (Sut – M5S); misure a favore delle aziende fornitrici del gruppo Stellantis, in relazione al cambiamento tecnologico in atto nel settore automobilistico (Lupi – MISTO); iniziative di competenza in relazione agli assetti societari di Tim, al fine di assicurare il controllo pubblico delle relative infrastrutture, nonché la realizzazione della rete unica in fibra ottica e dei cloud dei dati delle pubbliche amministrazioni (Fassina – LEU);  chiarimenti in ordine allo stato di avanzamento delle opere infrastrutturali previste dai decreti-legge «semplificazioni» e alla nomina dei relativi commissari (Paita – IV); iniziative di competenza circa le prospettive degli scali aeroportuali di Lamezia Terme, Reggio Calabria e Crotone, in relazione all’assetto societario della Sacal (Società aeroportuale calabrese) (Molinari – LEGA); iniziative di competenza a favore della mobilità sostenibile, con particolare riferimento a misure di promozione dei veicoli elettrici (Lollobrigida – FDI).

Per il Governo sono intervenuti la  Ministra dell'Università e della ricerca Maria Cristina Messa, la Ministra per il Sud e la coesione territoriale Maria Rosaria Carfagna, il Ministro dello Sviluppo economico Giancarlo Giorgetti e il Ministro delle Infrastrutture e della mobilità sostenibili Enrico Giovannini.

Fine contenuto

Vai al contenuto principale Vai al menu di navigazione